Dylan Dog: Vittima degli eventi

dylandogvde

Di Giacomo Pesaresi

Normalmente le recensioni dei film non sono un mio incarico, questa volta però non parliamo appunto di un lungometraggio dei soliti che vengono trasmessi nei cinema. Questo film infatti è un fan-movie, realizzato da degli appassionati, sull’indagatore dell’incubo londinese per questa volta trasferito nella capitale italiana.

Gli ideatori del progetto sono Claudio Di Biagio e Luca Vecchi, hanno sponsorizzato il progetto grazie ad una raccolta fondi tra i fan, in cambio di premi ad essi tipo gadget o comparse nel film. Il successo che ha avuto lo ha portato anche ad essere presentato al Festival del film di Roma, prima di essere rilasciato su Youtube.

La trama potrebbe essere una delle classiche del fumetto di casa Bonelli, qualche imprecisione o scelta infelice nella scrittura c’è ma nulla di così grave (soprattutto se confrontato con il film uscito nelle sale diversi anni fa): una giovane donna racconta a Dylan di uno strana visione che ha avuto mentre era a fare una passeggiata e di come ora viva in perenne ansia. Un caso degno del Signor Dog e del suo aiutante Groucho.

Il film è molto bello e ben fatto, per essere appunto un fan-movie, ed è al di sopra di qualunque altro tipo di prodotto del genere mai creato per Youtube in Italia. Infatti questo rivoluziona in parte la piattaforma, ponendo l’asticella della qualità media più in alto perché qualcosa sia definibile professionale sul sito di video più conosciuto al mondo. C’è da riconoscere infatti la bravura di attori e tecnici per quanto riguarda la recitazione, la fotografia, i suoni e le riprese su cui non vi è nulla da criticare.

In sostanza, un film con pregi e difetti, buono ma non tanto da gridare al capolavoro, di sicuro uno dei migliori fan-movie in circolazione.

Annunci

Una Risposta

  1. Mille volte meglio del “film” americano. Povero Dylan Dog…
    Comunque sia ottima recensione. Concordo in pieno con te!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: