Istantanea di un delitto: un omicidio senza cadavere

railroad

di Gabriel Giannini

In “Istantanea di un delitto”, di Agatha Cristie, Miss Murple mette da parte la lente di ingrandimento, e poiché è troppo anziana per andare ad indagare sul caso di persona si servirà unicamente dell’aiuto di un’intelligente domestica e della sua straordinaria conoscenza della natura umana.

Il bello dei gialli è che, per quanto complicato sia, il detective riesce sempre a risolvere il caso; ma come trovare l’artefice di un omicidio avendo un testimone oculare ma senza avere un cadavere?

L’anziana amica di Miss Murple, Elspeth McGillycuddy, è in treno per St.Mary Mead, per far visita proprio alla sagace detective di Agatha Cristie, quando sbircia nella cabina del treno che viaggia parallelo diventando testimone di un atroce delitto: un uomo di spalle sta strangolando a mani nude una donna. Come in una foto vede in maniera chiara e nitida la scena, ed avverte la polizia; ma è difficile credere ad una denuncia di omicidio quando di cadaveri non ve n’è l’ombra su nessun treno. L’unica a credere alla testimone è Miss Murple, che collegherà il delitto alla casa di famiglia Crackenthorpe, nella quale indagherà per mezzo di una giovane domestica in incognito, che spolvererà la complessa storia di una famiglia che nasconde molto più di quanto sembra.

Scritto nel 1957, “Istantanea di un delitto” ha segnato la storia del giallo grazie al suo incipit originale ed alla minuziosa cura della personalità dei personaggi, anche secondari. La vicenda alterna passaggi piuttosto lenti a capitoli divorati in pochi minuti, con gli occhi sgranati e veloci per la suspence. Impossibile posarlo prima di riuscire a vederci un po’ più chiaro, ma andando avanti tutto si complica, per poi essere risolto in maniera estremamente originale solo alla fine.

Annunci

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: