Bigné meraviglia

Bigne

di Giada Gessaroli

Bigné con crema pasticcera e crema al pistacchio, ricoperti di caramello e cioccolato fondente. Una di quelle ricette che non si fanno tutti i giorni, ma quando c’è l’ispirazione meglio mettersi all’opera. Da preparare i bigné non sono né facili né estremamente difficili, basta solo essere molto precisi con le dosi e con la cottura. Si possono farcire in mille modi. Si può optare per un ripieno salto ad esempio con la salsa tonnata oppure con dei formaggi spalmabili. Altrimenti si possono fare dolci come nel nostro caso e qui le farciture sono veramente tantissime. Questa volta ve li propongo con la crema pasticcera e crema al pistacchio e vi assicuro che sono veramente deliziosi. Il giorno in cui mi è venuta l’idea di prepararli mi sono data alla pazza gioia e così ho deciso di fare anche una copertura al cioccolato e caramello. Il risultato è stato più che soddisfacente! Un ultima raccomandazione: quando li fate abbondate perché uno tira l’altro!

Ricetta
Ingredienti bigné: 100ml di acqua, 50gr di burro, 2 uova medie,65gr di farina, un pizzino di sale, mezzo cucchiaino di zucchero
Ingredienti crema pasticcera:250ml di latte, 2 tuorli, 75grdi zucchero, 20gr di farina, vaniglia, scorza grattugiata di ½ limone
I ingredienti per la copertura: cioccolato fondente q.b., acqua q.b.
Per il caramello: zucchero q.b. ,acqua q.b.

Procedimento
In una tegame mettete acqua, burro, zucchero, e un pizzico di sale. Mettete sul fuoco, fate raggiungere il bollore (il burro dovrà essere completamente sciolto) poi togliete il tegame dal fuoco. Aggiungete la farina setacciata, riportate la pentola sul fuoco, mescolate con un cucchiaio di legno e continuate a cuocere fino a che sul fondo del tegame non si sarà formata una sorta di pellicola, poi togliete il composto dal tegame e lasciate raffreddare. Una volta che il composto sarà freddo o per lo meno tiepido aggiungete un uovo alla volta e mescolate con una frusta oppure con un cucchiaio di legno, non aggiungete il secondo uovo fino a quando in primo non sarà completamente amalgamato. Preriscladate il forno a 155gradi nel frattempo preparate una teglia da forno ricoperta di carta da forno, mettete l’impasto in una tasca da pasticcere e formate delle piccole”palline”. Se non siete pratici con la tasca da pasticcere usate due cucchiaini, una volta pronti fate cuocere in forno per 25-30 minuti.

Per la crema pasticcera fate scaldare il latte in un pentolino. Nel frattempo mescolate con una frusta  tuorli zucchero fino a quando non avranno un colore giallo chiaro, poi aggiungete la farina, vaniglia, scorza di limone e continuate a mescolare aggiungendo il latte caldo un po’ alla volta. Poi rimettere il composto dentro al tegame e fare cuocere fino a quando la crema non si sarà addensata.
Una volta che i bignè saranno pronti e freddi riempirli con una tasca da pasticcere oppure tagliarli a metà e aiutarsi con due cucchiaini. La crema la pistacchio la potete trovare nelle drogherie.
Per le coperture: fate fondere il cioccolato con un po’ di acqua, quando sarà sciolto immergete la parte alta del bigné, mettete su un piatto e lasciate solidificare. Per il caramello fate sciogliere sul fuoco lo zucchero con acqua fino a quando lo zucchero non avrà preso un colorito ambrato e si sarà ristretto, poi procedete per la ricopertura nello stesso modo del cioccolato.

Annunci

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: