Tortine al cioccolato con mandorle

FotoRicettaGiada

di Giada Gessaroli

Questa volta vi propongo dei dolcetti molto carini da vedere e allo stesso tempo buoni da mangiare: le tortine al cioccolato con  mandorle. Questo dolce si può prestare a tutte le occasioni, dalla merenda al fine pasto. Ha un gusto deciso perché c’è un leggero retrogusto aspro dato dalla marmellata di albicocche. Volendo, il “guscio” delle tortine si può sostituire con una semplice pastafrolla mentre il ripieno si può fare come più vi piace, ad esempio con la marmellata, o con crema di nocciole e granella di pistacchi come guarnizione. Insomma farcitele come vi piace, ma mi raccomando provatele!

Ingredienti
125gr di farina “00”, un pizzico di sale, 60gr di burro a pezzetti, 1 cucchiaio di zucchero a velo, 1 cucchiaio di succo di limone, 2 cucchiai di acqua fredda.
Farcitura: 1 uovo, 90gr di zucchero, 2 cucchiai di cacao, 90gr di mandorle tritate, 3 cucchiai di panna o latte, marmellata di albicocche q.b.

Procedimento
Preriscaldate il forno a 180gradi, ungete e infarinate leggermente una teglia da cupcake oppure dei pirottini di alluminio (circa nove). Lavorate la farina, il burro, il sale e lo zucchero in un mixer per pochi secondi finche non raggiunge una consistenza sabbiosa. Unite il succo di limone e l’acqua e lavorate finché l’impasto non forma una palla. Stendete l’impasto con il matterello tra due fogli di carta da forno a uno spessore di 5cm. Con un bicchiere o un coppa pasta tagliate dei dischi di 10cm di diametro, disponete negli stampini e mettete in frigorifero per 20 minuti. Per preparare la farcitura mettete l’uovo e lo zucchero in un recipiente con lo sbattitore elettrico, lavorate fino a ottenere un composto denso e chiaro, setacciate sopra il cacao e incorporate le mandorle tritate e la panna. Spalmate un leggero strato di marmellata su ogni tortina. Riempite con la farcitura e cuocete in forno a 180 gradi per 15 minuti o finché la parte superiore non diventa gonfia e soda. Una volta tolti dal forno, lasciate le tortine per 5 minuti negli stampini poi tiratele fuori e lasciatele raffreddare.

Annunci

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: