Focaccia con pesto, patate e stracchino

di Giada Gessaroli

Questa volta vi propongo una ricetta salata, visto che la maggior parte delle volte vi do dei dolci da provare. Si tratta di una focaccia con pesto, patate e strachino.
Questa ricetta l’ho presa da un programma di cucina e la prima volta l’ho sperimentata cambiando qualche ingrediente: lo stracchino con l’emmenthal e l’impasto per la pizza con la pasta sfoglia. Solo che mi è venuto un piatto salatissimo perché il pesto e l’emmenthal sono già saporiti di loro e io ci sono andata a mettere anche il sale! Pensate che cosa immangiabile era venuta! Però la sostituzione con la pasta sfoglia ci può stare. È una ricetta golosissima, vi consiglio assolutamente di provarla!

Ingredienti.
2 rotoli pasta per la pizza, pestoqb, 2 patate medie, stracchino qb, acqua qb, olio e.v.o. qb.

Procedimento.
La pasta per la pizza la trovate nel banco frigo dei supermercati, altrimenti se avete voglia la fate voi.
Stendete la pasta su una placca da forno. Pelate e lavate le patate, e tagliate delle fette non troppo grosse (meglio se sono sul sottile). Fatele cuocere in acqua leggermente salata per poco tempo, devono rimanere abbastanza toste e fatele raffreddare.
Nel frattempo stendete il pesto sulla pasta per la pizza, adagiate sopra le patate e lo stracchino (abbondate!). Fatto questo passaggio, mettete l’altro strato di pasta sopra, fate dei bordi in modo che quando cuoce il ripieno non esca e bagnate la superficie della pasta con una bagna di acqua e olio. Fate cuocere a forno preriscaldato per 20-30 minuti, a 180 gradi. Servite calda o tiepida

Annunci

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: